sabato 31 maggio 2014

Sick And Simpliciter - "Speculation" (2013)


E' un duo composto da Luca Patarnello e Roberto Girardi, di tessitura equivalente a quella di Little finger. Nel senso:  tastiera per due, basso per due, chitarra per due, e canto per due, poi al secondo della composizione uno suona questo o l'altro. Anche loro nel genere electro-pop e Nu gaze (a dire la verità non sapevo neanche che c'era della old gaze). Dalla formazione del entità nel 2011, due EP di 4 cansoni ogni uno, sono disponibili dal novembre 2013. "Speculation"  e in download gratis (quindi salti sopra come miseria su povera gente) e l'altro "Speculation remixes" con una versione stratosferica di "Tracy"e a prezzo libero quindi: liberatevi e godetene senza moderazione:

Little Finger - "Easy Pieces" (2013)


Sardagna colpisce ancora, Sardagna colpisce sempre. Questo duo composto dagli multi strumentisti Simone Gardumi (Nibraforbe, la Ranabollita, Lunauta) e Carmelo (the sQuirties). si avventurano negli concetti della pop eletronica spolverata di chitarre, basso e percussioni. Easy pieces esce nel 2013, registrato nello studio degli Bastards, accoglie Jacopo Broseghini al moog su "Anaestetic" e Floriozzy dei sQuirties al canto su il bellissimo "Mama rescue me" che conclude questo album importante. Ma.. che combinazione! varda ghe le anca da scaregar' gratis! Quindi godetene senza moderazione:

Casa del Mirto - "Taxus Baccata" (2013)


Impressionante discografia del trio: Il gruppo esiste dal 2005 e che tira fuori album dal 2009 su la casa discografica Mashhh! Records. La Band propone anche scarichi su bandcamp ma e  solo una parte emersa della loro produzione discografica: Supertrendycoolfashion (Album 2009),  Numero Uno (Album 2009), The Eternal (album 2010) poi The Haste e Acrafulcro, 1979 (Album 2011) The nature (Album 2011) di quale e stato tirato il single " Just promise" in collaborazione con Freddy Ruppert. Poi una serie di remixes (2011-12) E finalmente "Taxus Baccata". Ultimamente "Love inc"  sembra essere di 2013...Una bella raccolta di remixes e scaricabile gratuitamente, quindi godetene senza moderazione:

After Dark, My sweet - "Horses" / "Mercury" (2012)


Pochi dati mi sono arrivati su questa altra "One man band" nel genere elettronica. Nemmeno appare nel elenco dei musicisti Trentini che hanno partecipato a "El se sentiva soul" del inossidabile Felix Lalu.  Ha rilasciato qualche deliziosi single su bandcamp scaricabili gratuitamente, quindi godetene senza moderazione:

SCARICA QUI // DOWNLOAD HERE!

venerdì 30 maggio 2014

Johnny Mox - "We Trouble" (2013)


Artista originale che ha iniziato come una "one man band" per tirare fuori della musica sedimentare e a strati. Mano dopo mano, spessore dopo spessore, aggiunge le armoniche e le variazioni che costruiscono gli pezzi. We= Trouble sta in piedi da solo con la sua originalità, "Oh reverend" sopporta l'album da single potenziale e un solido e lungo "Benghazi" che conclude l'opera. Un video divertente raduna membri di gruppi Trentini e passanti casuali davanti ad una macchina a sberla del Luna park. L'uomo e da vedere su un palco e l'album e scaricabile gratuitamente, quindi godetene senza moderazione:

giovedì 29 maggio 2014

Next Point - "Maxima 30" (2006) + "Destroy..." (2008) + "America" (2014)


I Next point iniziano con una prima realizzazione nel 2006 "Maxima 30", 6 tracce energetiche e grezze nella forma.
Arrotondano gli angoli per un album completo di 10 canzoni nel 2008 "Destroy the social media mask" che finisce con "Larches of gold" che vale, appunto, il suo peso in oro.

Poi abbandona l'uso dell'nglese degli ultimi due album per sfornare nella primavera del 2014 il MIRACOLOSO "America", tutto in Italiano, poetico, lirico e più che benvenuto. Questo album e NUOVO di zecca mentre scrivo, quindi andate subito a comprarlo per non farvi scappare qualcosa di importante. 

I due primi album sono gratis o a prezzo libero (liberatevi e godetene senza moderazione!) mentre "America" è ancora in vendita.

Tired Boy - "Quadra" (2001) + "Rakolta" (2012)

Da Meano si vede Trento da l'alto con una bella vista. Christian Tomasi ci crea musica elettronica quando non fa il DJ. Bandcamp propone due album di 18 e 14 traccie. "Rakolta" appare per lo scarico nel 2012. In mezzo a qualche studi lasciati sparsi qua e là emergono piccoli tesori come "Technogoon" o "War and hate" o ancora "Tireno" sull'artigianale "quadra" del 2001.
Questi due album sono o gratis o a prezzo libero: liberatevi e godetene senza moderazione:

martedì 27 maggio 2014

Eco del Baratro - "Azione" (2013)

"Azione" si apre con "Nuovo Giorno" e "Testa di cane" che sono i titoli i più vicini a "Caro estinto", come "Nemico sbagliato"  che troviamo in mezzo a l'album. Stessa rabbia, stessa energia, ma con una messa a punto micrometrica. Nonostante l'apparizione di un ordine meno dissonante e quasi più pulito che avvolge la totalità del album, si notano in "Azione" i segni dello studio di registrazione o sicuramente di influenze esterne al trio. "Sballata" può star li da hit potenziale: è un capolavoro cantato in coro energetico e potente. Poi definisce da sè la direzione generale presa: la creatività dell'Eco rimane, ma è molto più canalizzata. Sembra che il duello vocale, marchio di fabbrica del Eco, sia sparito e che i cori sottolineano molto più la voce di Stefano. Dopo una buona dose di riff rock n' roll della più bella tradizione ribelle chiudiamo l'opus con il ruttino finale di "Otto secondi di stupore" che chiude la porta sbattendo. L'Eco del baratro è un gruppo importante solo per avere aperto 'novi sinter': con "Caro estinto" sono riusciti creare uno stile unico e a portarlo verso un pubblico più grande con questo indispensabile CD. Video di "Sballata".

Nibraforbe - "Musica Per Capre Ubriache" (2012) + "Morti e Vegeti" (2012)





Nel 2009 nasce un duo composto da non parenti: Giacomo Gardumi (batteria) e Simone Gardumi (chitarra/tastiere/voce), che sfornano un EP con 6 tracce seguito da un secondo, con 5 tracce, lo stesso anno su Jamendo. Segue il video magico di Matteo Scotton, noto regista Trentino sulla canzone:  "Trento", filmato in super 8 . La formazione si allarga con l'arrivo degli più che parenti: Giuliano Berloffa (basso/cori) e Anna Berloffa (Tastiera /cori). Nel 2012 esce il loro primo album con 9 canzoni, "Musica per capre ubriache" e sono inoltre abbastanza fortunati da partire per il Brazile durante uno scambio culturale.  Simone, il principale compositore, tornerà da un lungo soggiorno a Berlino con l'ultimo album "Morti e Vegeti", sempre nel 2012 che vedrà lo scioglimento del gruppo per via degli impegni universitari dei suoi membri. Il duo dei Gardumi ha formato "I Gardumi del Bondon". Simone incorpora Carmelo degli sQuirties per formare i "Little finger". Scaricate gratuitamente la loro discografia completa e godete senza moderazione. 

Fango - "Icarus" (2012) + "Nel Buio" (2010)



Video Non sarei Il capitan Wyzno per niente se non per andare contro corrente alla maggior parte delle recensione pubblicate sulla loro pagina Facebook. "Nel buio" rimane, con la sua innocenza e il suo aspetto grezzo, più tonico ed energizzante di "Icarus", che però sale di un gradino in qualità di composizione e di registrazione. Penso che la maggior parte dei gruppi di rock non sappiano quantificare l'originalità generata della loro "ingenuità" nelle registrazioni; presto l'ingenuità (e l'originalità portata da essa) si sfuma con l'esperienza, le cose entrano in riga. Il rock non serve per assomigliare ai "Muse" o ai "Deftones" (per esempio), ma e un entità da buttare in pasto a giovani irriverenti per vedere con curiosità cosa ne fanno. E "Nel buio" ne è un puro esempio. Sicuramente "Icarus" potrà piacere, ma sono più impaziente di prestare orecchia alla  prossima produzione. Lo Stoner trentino è raro. Chi vuole il vinile e cd palpabile scriva a fango@fangorock.com. Per gli altri c'è il download sulla loro pagina bandcamp. Scaricate e godetene tutti.

SCARICA QUI // DOWNLOAD HERE "Icarus"
SCARICA QUI // DOWNLOAD HERE "Nel Buio"

lunedì 26 maggio 2014

Giacomo "Perotin" Gardumi. Canzone in dialetto.

 
Penso che anche con l'aspetto "poco Rock" della sua produzione musicale, l'ex batterista dei Nibraforbe merita il suo posto in queste colonne. Semplicemente dalla registrazione e la messa online  di "Mi resto en Bondon" su Youtube che diventa virale nel 2012.  Lo score avvicina le 50 000 visualizzazioni in due anni e continua a salire. Una versione registrata in studio rimane l'unica produzione in vendita.  e viaggia a 16 000 visione. La formazione dei "Gardumi del Bondone" con il suo compagno musicale Simone Gardumi (Ex Nibraforbe, Lunauta, Laranabollita e attuale Little finger) gli fa girare Trento e dintorni e porta alla composizione di singoli pubblicati direttamente online : Zugo alle slot con 10 000 visone. Ciapo il tram con 33 000 visione. Sterlook con 2 000 visione. Strani destrani  con 2 600 visione. Anche la parodia "Malga" supera le 10 000 visione. Numeri da dare invidia a qualsiasi musicista regionale. Nonostante la bellezza di  quasi 100 000 visione di suoi titoli su You tube, lui rimane semplice e continua a lasciare briciole sul suo camino....